Bienno

 

Bienno: l’antico borgo dei magli

 

Centro pulsante della Valgrigna, una delle molte diramazioni della Val Camonica, circondato da colline moreniche sulle quali sono ancora visibili i resti di antiche chiesette, è centro culturale, economico, spirituale ed artistico della zona. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi, ma ad attestare la sua antica importanza rimangono le testimonianze dell’epoca romana e preromana nonché, cioè che rimane di antiche torri e palazzi mediovali per cui Bienno andava superba.

Il borgo conserva ancora oggi buona parte dei suoi tratti originari nella struttura urbanistica e nelle caratteristiche architettoniche e per questo motivo è stato riconosciuto tra i borghi più belli d’Italia. La struttura è quella della cittadella fortificata tipica del Medioevo: ancora ben riconoscibili le case-torri e la definizione delle mura. Notevole l’importanza artistica e architettonica degli edifici religiosi che caratterizzano l’intero territorio biennese, con i pregevoli affreschi di Romanino, Fiamminghino e Da Cemmo.

Alle bellezze artistiche e architettoniche si affianca l’arte della lavorazione del ferro, un antico mestiere che ancor oggi caratterizza gli abitanti di questo borgo dai mille volti. Vedute, atmosfere magiche, antichi mestieri e sapori, accoglieranno chi vorrà ritagliare un po’ del suo tempo per rivivere un attimo del passato.

 

Associazione Scuola in Fucina - Via Artigiani - 25040 Bienno (BS) - C.F. e P. IVA 93007110195